Racconti plebei - FemDom il Regno

 

Racconti plebei (2010)

Sezione racconti da sfruttare con tanta fantasia e un pizzico di pepe !!

Lei. Lui. Seconda parte.

LEI. DOMENICA 21 NOVEMBRE. h 13 circa. E’ a pranzo dai suoi genitori quando sente il bip d’un messaggio. Spera che non sia lui, ma no, pensa, non può essere. Eppure avrebbe voglia di sapere. Forse anche voglia di conoscerlo, non sa capire le sue reali intenzioni. Il cellulare è nella tasca destra dei suoi jeans. Vi ha appoggiato sopra una mano, nel gesto istintivo di prenderlo. Ma s’è fermata. Non vuole leggerlo ora. Non davanti alla sua famiglia. Quei pochi secondi d’assenza di sguardo, però, ......

Leggi tutto

Giochi da adolescenti

Valeria era la più bella della classe: massimo dei voti in ogni materia, amata e stimata da tutti i professori, corteggiata da tutti i compagni e circondata da un harem di ochette. Alessandra sembrava esserle l’esatto opposto: dal fisico asciutto, carina ma non appariscente, timida, introversa e fragile, scena muta ad ogni interrogazione e spesso vittima dello scherno delle compagne di classe. Daniele era un ragazzo schivo, che spesso si ritraeva dalle relazioni con i compagni, ma che nonostante tutto go......

Leggi tutto

Lei. Lui.

LEI. VENERDi’ 12 NOVEMBRE, h 18.00. E’ nel suo studio, e sta per andarsene a casa. Non è stata una giornata particolarmente intensa, ma nonostante ciò è stata degna di nota. Si è finalmente decisa a pubblicare un annuncio sul sito femdom che da qualche mese frequenta regolarmente… < Leggi tutto

Aliai

Il fumo dell’incenso saliva verso il soffitto, mescolandosi al vapore dell’acqua. Aliai si abbandonava a quella sensazione di calore, di leggerezza, a quel profumo inebriante. Guardava il suo corpo, quelle gambe lucide di ragazza appena diciottenne, i piedini che delicatamente emergevano da un manto di schiuma. L’ambiente era appena rischiarato dalle candele. Fra le coccole che l’acqua donava alla sua schiena, e il senso di libertà e languore, Aliai batté le mani. Nella semioscurità, accor......

Leggi tutto

LA CARTA DELLA SUPERIORITA' FEMMINILE ...

Gli Stati del Mondo approvano la Carta della Superiorità Femminile Stati Uniti d’America, anno 2030, per la prima volta nella storia il movimento femminista americano riesce a far eleggere un Presidente donna. La persona più importante al mondo è adesso la 45enne Deborah Cross, per i suoi concittadini Mistress Deborah.In 2 anni con grande carisma e determinazione riesce a portare i dettami del suo movimento femminista in tutto il Mondo e le potenze più grandi si ritrovano ad avere presidenti e primi ......

Leggi tutto

Adorazione (racconto feticista)

Lo scrissi nel 2003. Mi è ricapitato in mano e provo a postarlo all'attenzione del Regno. Come già chiesi allora non siate troppo severi nei giudizi Con il suo arrivo Lorena scombussolò non poco l'ufficio, soprattuttonella sua componente maschile, sia per la sua innegabile procacebellezza che per l'abbigliamento provocante che amava indossare. Ma sei miei colleghi rimasero turbati, la nuova segretaria, che perl'invidia generale aveva la scrivania proprio di fronte alla mia, ebbesu di me un effetto a dir......

Leggi tutto

TRASFORMATA IN SCHIAVA - 6

Tre donne bellissime si prendevano gioco di me. Quando ebbi finito di ripulire per bene il cazzo di gomma dal mio sperma, Simo me lo estrasse dalla bocca e mi disse di alzarmi pure. Mi alzai. Mi tremavano le gambe, ero stremato. Clara mi disse di sdraiarmi per terra a faccia in giù e di mettere le mani dietro la schiena. Lo feci. Chiara si avvicinò con delle corde e cominciò a legarmi i polsi uniti dietro la schiena. Poi passò alle ginocchia e alle caviglie. Poi mi mise un cappio al collo. Mi fece piega......

Leggi tutto

TRASFORMATA IN SCHIAVA - 5-

Mi sarei buttato sul divano a dormire. “ORA CUCINI E METTI A POSTO LA CUCINA. METTI IL GREMBIULE, QUELLO CHE MI HAI REGALATO TU, QUELLO CON LE GIARRETIIERE, SAI QUALE” Simo si sedette sul divano e accese la televisione. Io ero in cucina, a lavare i piatti e la sentivo parlare al telefono. Poi la raggiunsi per apparecchiare. Stesi la tovaglia sul tavolo e mi disse:”APPARECCHIA PER QUATTRO. HO INVITATO A CENA DUE AMICHE CLARA E CHIARA. SONO DUE AMICHE MIE MOLTO CARINE, NON SANNO NIENTE DI TE. PER LORO S......

Leggi tutto

Alla biennale di Venezia

Nel 2000 (se non ricordo male) ero andato a vedere la mostra di arte contemporanea di Venezia con la mia (adesso ex ) ragazza e un nostro amico.Una bella giornata di sole fra opere artistiche di tutti i tipi...Io e la mia ex stavamo fumando una sigaretta vicino ad un padiglione, quando ad un certo punto, arriva il nostro amico di corsa e, ancora col fiatone, ci dice "Oh venite a vedere..venite a vedere, è una scena pazzesca, venite a vedere dai!!!".Cosa mai poteva aver scatenato quella reazione nel mio ami......

Leggi tutto

Fantasia

Vado a trovare la mia Dea.Dopo 18 mesi di servizio, la "mia" adorata Padrona esordisce così: "Ciao schiavo, questa sera voglio che tu sia il mio amante! Voglio scopare!"Eh? Cosaaa? Avevo ricevuto diversi ordini durante la nostra relazione, ma questo mi aveva lasciato letteralmente a bocca aperta.Ero incredulo, stupito, impaurito (ma stava, forse, cambiando qualcosa?) e perplesso. Ma oltre allo stupore e alla paura iniziale...c'era anche una bella sensazione di gratificazione.Avevo ricevuto gli ordini più......

Leggi tutto

Archivi per anno