Angolino delle sissy - FemDom il Regno

 

Angolino delle sissy

Sezione dedicata a sissy e sissymaid: storie, racconti, di tutto un po'

Intimità...

E' una sera d'inverno,finalmente la lunga giornata è terminata.Accoccolata ai piedi della Padrona sto ricamando.La Signora,comodamente seduta su un ampio divano,sta leggendo con attenzione il 'Wall Street Journal',mentre fuma un sottilissimo sigaro cubano a basso tenore di nicotina.Il salotto è caldo,un caminetto arde in un angolo.La Padrona indossa una lunga vestaglia in seta avorio,calze 'fumeè' tenute ben tese dal reggicalze di una guepiere color grigio perla,ai piedi divini sabot di raso nero con il ......

Leggi tutto
L'ancella di Cleopatra

L'ancella di Cleopatra

Sono nata circa 2050 anni fa nella valle del Nilo,in quella regione settentrionale chiamata Basso Egitto,nella città di Bubasti dedicata alla omonima dea Gatta.Mia madre era astrologa e sacerdotessa della Dea Iside,suprema tra tutti.Da piccolo giocavo con armi di legno e studiavo per diventare un generale,come mio padre morto giovane per la gloria di un faraone decaduto.Avevo circa 18 anni,quando una sera mia madre mi sorprese a masturbarmi,leggendo un papiro erotico.La cosa la turbò più del dovuto,ma pi......

Leggi tutto
Natale a sorpresa

Natale a sorpresa

La telefonata della mia Padrona è sempre un tuffo al cuore, a maggior ragione quel giiorno. È la vigilia di Natale, rispondo alla chiamata con il cuore in gola: - Hai impegni domani? - No, mia Signora - Bene. Ti aspetto di buon ora. - Non mancherò mia Signora Emozionatissimo, inizio a fantasticare su cosa mi aspetterà domani... Il giorno dopo, mi presento a casa della mia Signora di buon ora, suono, Lei mi apre, entro e vado nella mia stanza a spogliarmi. Con mia grande sorpresa non ci sono i miei......

Leggi tutto
Punizione

Punizione

Arrivato dalla mia Padrona, sono andato nella stanza a me riservata e mi sono spogliato completamente nudo. Poi in ginocchio e faccia a terra ho atteso l'arrivo della mia Signora. Arrivata nella stanza mi ha fatto alzare e si è messa a cercare i miei abiti. Io ero in agitazione, fremevo dal piacere, e iniziavo ad eccitarmi. Ha scelto un paio di autoreggenti a rete e me li ha infilati, poi ha scelto un bellissimo vestitino in latex da cameriera e me lo ha infilato, lasciando scoperte le mie tette. Io avevo ......

Leggi tutto
Un invito, una sorpresa

Un invito, una sorpresa

Il telefono squillò. Sullo schermo comparve una scritta anche se la schermata del telefono era bloccata. Era una regola, quel numero di telefono avrebbe sempre dovuto far apparire il messaggio. Quale fosse era irrilevante. Questo la teneva costantemente sul chi va là, in tensione, in paranoia, in ansia. Ed era quello che Lei voleva. L’aveva ammaestrata così, e così doveva stare. Mai rilassata. “Ciao troia!” diceva il messaggio. Recuperò il telefono, il cuore era già in gola. Era un sabato m......

Leggi tutto
Ringrazia

Ringrazia

Era appena terminata una festa a cui mi invitò a partecipare, organizzata da tre ragazze trav di Sua conoscenza. Durò parecchio, Lei si divertì molto perchè organizzata molto bene e piena di particolari ben curati. Alla fine della festa mi persuase a farmi truccare dalle Sue conoscenti, le quali si dilettarono in make-up a go go, e parrucche sontuose. Lei era accanto ad osservare, mentre le loro mani mi acconciavano e mettevano “a punto”. Quando hanno terminato il Suo commento fu di apprezzamento, ......

Leggi tutto
Compleanno a sorpresa

Compleanno a sorpresa

Era il suo trentesimo compleanno. Non che avesse mai festeggiato, e quello era un giorno come ogni altro: problemi, rotture di scatole, fastidi, mal di testa. Per fortuna era venerdì, e la giornata stava giungendo alla sua conclusione. Il piano? Cellulare spento, tapparelle chiuse, magari qualche film ma per lo più “non fare assolutamente niente” per gran parte del weekend. Prese il telefono con l’intento di cominciare a spegnerlo, però c’era un messaggio non letto sul messenger di turno. “Stas......

Leggi tutto
Buon compleanno!

Buon compleanno!

Era il giorno del suo compleanno, un giorno che di norma non festeggiava. Anzi, la tendenza era quella di evitare chiunque volesse farle gli auguri. Tra i vari messaggi che ricevette, ci fu quello di due sue Amiche, nonché Signore, che conoscevano molto bene il suo lato nascosto. "Vieni che ti abbiamo fatto la torta" Un messaggio che non prevedeva un "no" come risposta. Si presentò a casa di loro in preda a brividi e una sostanziale paura. Il rispetto e la fiducia che riponeva in quelle poche persone ......

Leggi tutto
Diario di una sissy ( quinta parte). Prima uscita pubblica

Diario di una sissy ( quinta parte). Prima uscita pubblica

Non sono riuscita a chiudere occhio, oggi andrò con la padrona a fare spese per la mia prima uscita pubblica. Per l'agitazione mi sono alzata un' ora prima del solito e ho iniziato a truccarmi. Il giorno prima la signora mi aveva gentilmente dato alcuni punti su cui fare riferimento per vestirmi e per truccarmi e adesso, con il cuore in gola , sto cercando di metterli in atto nel miglior modo possibile. Sono abituata oramai al trucco, lo metto ogni giorno e da tempo non ho più bisogno di aiuto per il mio ......

Leggi tutto
Diario di una sissy ( Quarta Parte ). L'addestramento

Diario di una sissy ( Quarta Parte ). L'addestramento

Il mio percorso, per diventare una sissy perfetta come desidera la mia padrona scorre senza troppi intoppi. Posso dire con soddisfazione che il mio addestramento sta andando avanti bene e velocemente. In questi 38 giorni, dalla prima lezione con la padrona , ho fatto molti miglioramenti. Adesso scelgo da sola gli abiti giusti per ogni occasione, tra quelli che la signora mi ha messo a disposizione dal suo armadio. Non è più la Signora, oppure Marco a indicarmi quale abito indossare per le varie occasioni ......

Leggi tutto

Archivi per anno