Angolino delle sissy - FemDom il Regno

Angolino delle sissy

Sezione dedicata a sissy e sissymaid: storie, racconti, di tutto un po'

Diario di una sissy ( Terza Parte ). La prima lezione.

Diario di una sissy ( Terza Parte ). La prima lezione.

"Attendi il permesso della signora prima di entrare nella stanza, hai capito?"Risposi si con il cenno del capo. Un' ultima occhiata del ragazzo , per controllare che tutto fosse in ordine e Marco si congedò da me.Bussai e con la sua bellissima voce la signora mii disse che potevo entrare nella stanza. Mi sentivo goffo nell'andatura, per colpa delle ciabattine dal tacco troppo alto e troppo piccole per il mio piede. Ma sopratutto mi sentivo instabile sulle gambe per la troppa emozione che stavo provando. Un......

Leggi tutto
Vorresti godere, troia?

Vorresti godere, troia?

Le persone normali possono godere, lo sai no? Quando vogliono, quando ne sentono il bisogno. Tu invece, ti hanno ammaestrato bene. Non puoi farlo, non quando vuoi. Se capita, non provi le stesse emozioni che provi quando succede veramente, non è così? Tu GODI solo quando sei stata tormentata per ore, o forse anche giorni. Stuzzicata, solleticata, eccitata per minuti che diventano ore. Così, fremente e annaspante, il corpo che trema fino alle viscere. Il ventre si contrae per l’imbarazzo e la vergogna o......

Leggi tutto
Diario di una sissy ( Seconda Parte). La Padrona.

Diario di una sissy ( Seconda Parte). La Padrona.

Mi aspettavo una donna anziana, dalla corporatura imponente e dai modi distaccati, senza eleganza. Non so precisamente perchè, ma questo pensiero riusciva a darmi un po' di coraggio. Mi ripetevo che l'accoglienza, non proprio gentile della padrona mi avrebbe aiutato a concentrarmi maggiormente sui mie compiti di servo e pensare meno alle mie condizioni di vita. Ma quando aprii la porta e mi trovai di fronte ad una donna sui 50 anni, affascinante, che sembrava emanare luce in tutta la stanza, ammetto ne fui......

Leggi tutto
Diario di una sissy ( Prima Parte ) . Ceduta come merce di scambio.

Diario di una sissy ( Prima Parte ) . Ceduta come merce di scambio.

Mi chiamo Giuliana e sono una sissymaid. Sono stata donata quattro anni fa dalla mia ex padrona, alla mia attuale padrona, come scambio merce per un favore ricevuto. Di questo loro contratto mi tennero all’oscuro fino a quando venni chiamata dalla padrona e, senza alzare lo sguardo dal giornale che stava leggendo, mi spiegò frettolosamente la situazione, ordinandomi di fare le valige e di presentarmi un’ ora più tardi, all’appartamento della signora che sarebbe diventata la mia nuova proprietaria e ......

Leggi tutto
Da un lavoro a un altro

Da un lavoro a un altro

Dopo un’incredibile quantità di tempo e dedizione al lavoro, mi riuscì di ottenere un premio in denaro, anche piuttosto corposo. L’occasione fu perfetta per invitarla a pranzo, dopo tante rinunce nel poterla incontrare. Andammo a pranzo in un locale in centro in cui sapevo si mangiasse bene il pesce, per quanto non ne mangiassi io. C’era anche bel tempo considerata la stagione, per cui fu una giornata straordinariamente piacevole. Sulla strada del ritorno passammo dentro una viuzza in cui Lei sapev......

Leggi tutto

Calze di seta

Dopo qualche tempo,dall'inizio della tua relazione,hai finalmente messo da parte l'orgoglio maschile per realizzare non solo una fantasia ma quello che fa parte di te. L'hai sempre vissuto da solo di fronte ad uno specchio che rifletteva un'immagine diversa da quella di sempre. Ti piacevi in quella veste, ti eccittavi,avresti voluto condividere con la tua Padrona tutto questo. Aspettavi l'ordine,il momento giusto,il coraggio. Il momento è arrivato,l'ordine è arrivato,il coraggio... non proprio ma Lei vol......

Leggi tutto

La sposa - Parte 4

Il giardiniere era in realtà uno schiavo. La Padrona lo utilizzava in alcune sedute da sola o con altre amiche. Ovviamente per lui il tutto era un ruolo, un gioco delle parti. Era un ragazzo giovane sulla trentina, alto e muscoloso. Un giorno durante una sessione con lo schiavo la Padrona mi chiamò. Appena mi presentai al suo cospetto tagliò corto e disse: “il mio schiavo ha bisogno di una giovane e remissiva mogliettina. Diego è un tipo all’antica. Vuole una donna che, oltre a soddisfarlo sessualm......

Leggi tutto

la nuova sissy maid

allora sono stata imprestata dalla mia carissima padrona a una sua amica e io subito ero contenta per il fato: una festa che bello subito pensai ma furono i due giorni piu ecitanti della mia vita da sissy maid tuttto comincio una sera che la mia padrona mi disse che domani mi dovevo svegliare presto per preparare i bagagli per me e la mia padrona che dovevo andare a fare la sissy a una festa da la divina amica della mia padrona e io obbedi e mi disse che dovevo vestirmi da feminuccia per il trasferimento d......

Leggi tutto

La sposa - Parte 3

Parte 3 Gli appuntamenti continuavano e la Padrona, molto spesso assieme alla sua amica, continuava il suo addestramento nei miei confronti. Ormai non provavo più eccitazione della mia condizione di schiava. Un pomeriggio la Padrona invitò uno dei ragazzi che frequentavano il club dove normalmente si recava per qualche serata. Quando mi vide, questi sgranò gli occhi e rivolgendosi alla Padrona disse che ero veramente femminile e che la divisa da camerierina mi donava molto. Inoltre disse anche un’altr......

Leggi tutto

La sposa - 2

Mi eccitava, mi eccitava molto quello che l’amica della Padrona aveva detto. Al tempo stesso però ero anche impaurito. Un conto sono le fantasie e un conto è la realtà. In realtà il mio desiderio era quello di avvicinarmi agli ambienti femdom, la femminilizzazione e il mondo sissy maid erano semplicemente fantasie saltuarie e marginali. Arrivò il giorno fatidico. Non ci furono comunicazioni particolari della Padrona prima del nostro incontro, se non un sms che mi diceva di perfezionare al meglio la m......

Leggi tutto

Archivi per anno