Angolino delle sissy - FemDom il Regno

 

Angolino delle sissy

Sezione dedicata a sissy e sissymaid: storie, racconti, di tutto un po'

Brava cagnolina

Brava cagnolina

Ripescando storie dal passato, ritrovo memorie che avevo dimenticato... momenti che mi hanno portato, dove sono... lentamente, inesorabilmente, senza pietà... Hai concluso i tuoi lavori, completato i compiti. Ti ci sono volute settimane, sei stata con il collare tra le gambe per tutto il tempo, talmente tanto che il velluto del collare che hai indossato ti ha lasciato il segno. E ti fa male anche solo pensare di eccitarti, non parliamo dell’idea che tu inizi ad andare in escandescenza. A quel punto rant......

Leggi tutto
Ringrazia!

Ringrazia!

Era appena terminata una festa a cui mi invitò a partecipare, organizzata da tre ragazze trav di Sua conoscenza. Durò parecchio, Lei si divertì molto perchè organizzata molto bene e piena di particolari ben curati. Alla fine della festa mi persuase a farmi truccare dalle Sue conoscenti, le quali si dilettarono in make-up a go go, e parrucche sontuose. Lei era accanto ad osservare, mentre le loro mani mi acconciavano e mettevano “a punto”. Quando hanno terminato il Suo commento fu di apprezzamento, ......

Leggi tutto
Festa di compleanno

Festa di compleanno

Era il suo trentesimo compleanno. Non che avesse mai festeggiato, e quello era un giorno come ogni altro: problemi, rotture di scatole, fastidi, mal di testa. Per fortuna era venerdì, e la giornata stava giungendo alla sua conclusione. Il piano? Cellulare spento, tapparelle chiuse, magari qualche film ma per lo più “non fare assolutamente niente” per gran parte del weekend. Prese il telefono con l’intento di cominciare a spegnerlo, però c’era un messaggio non letto sul messenger di turno. “Stas......

Leggi tutto
Lavora pure

Lavora pure

Era andata a trovare Amanda in ufficio, una volta tanto. Così, perché ne aveva voglia, e soprattutto perché poteva farlo. Entrò in ufficio, sorridendo. Indossava un tailleur scuro con pantaloni, e una cravatta rossa allentata attorno al colletto di una camicia bianca sbottonata. Ai piedi indossava scarpe coi tacchi, rosse in tinta con la cravatta. I Suoi capelli rossi e ribelli erano costretti a mantenere ordine raccolti in uno chignon infilzato con due bacchette giapponesi di raffinata finitura che Am......

Leggi tutto
Buon compleanno!

Buon compleanno!

Era il giorno del suo compleanno, un giorno che di norma non festeggiava. Anzi, la tendenza era quella di evitare chiunque volesse farle gli auguri. Tra i vari messaggi che ricevette, ci fu quello di due sue Amiche, nonché Signore, che conoscevano molto bene il suo lato nascosto. "Vieni che ti abbiamo fatto la torta" Un messaggio che non prevedeva un "no" come risposta. Si presentò a casa di loro in preda a brividi e una sostanziale paura. Il rispetto e la fiducia che riponeva in quelle poche persone ......

Leggi tutto
Da un lavoro ad un altro

Da un lavoro ad un altro

Sto ri-pubblicando alcuni racconti scritti nel passato... non ho scritto nulla di recente, per mancanza di ispirazione... spero sia comunque di gradimento xoxo 11 aprile 2014 Dopo un’incredibile quantità di tempo e dedizione al lavoro, mi riuscì di ottenere un premio in denaro, anche piuttosto corposo. L’occasione fu perfetta per invitarla a pranzo, dopo tante rinunce nel poterla incontrare. Andammo a pranzo in un locale in centro in cui sapevo si mangiasse bene il pesce, per quanto non ne mangiassi......

Leggi tutto

Scene da un matrimonio

Sono sposato/a con Lorenza da circa 4 anni.Nonostante la differenza di età di alcuni anni e superiore alla media ,sono più grande di ben una quindicina di anni,il matrimonio procedeva in modo quasi perfetto.La sintonia c'era su tutto o quasi:lei amava i cani,io i gatti,lei amava la montagna mentre io il mare.Ma queste differenze non erano divisive anzi permettevano di integrare l'uno all'altra. Lorenza è una donna bella e curata,non affettata e mai vistosa,di una eleganza naturale .Non troppo alta,ma ......

Leggi tutto
Turno di notte,  la caposala …..

Turno di notte, la caposala …..

Turno di notte, la caposala …. Il pronto soccorso e’ come stare in una stazione ferroviaria . Non ti senti mai solo . Certoattendendo ….. un treno che nessuno vuole maiprendere . Eppure nella vita,prima o poi arriva puntuale quel fatidico viaggio , pure per te .Dopo aver disbrigato le pratiche di rito , vieni depositato su una lettiga mobile , in attesa di visita . Un paio di ore ed il medico di turno ti invia a fare una serie di esami urgenti , che da lì a poco ne daranno un verdetto più che chiar......

Leggi tutto
La trasformazione ( 3)

La trasformazione ( 3)

La mattina seguente una tuta da ginnastica anonima mi fu portata , occhiali a specchio ed un cappellino . Scortato da l’ energumeno ela ragazza e tramite una lettiga , vengo trasportato in villa . Il personale e’ quasi tutto di colore. Due grossi alàni girano liberi x il parco . La villa è imponente , alcune guardie armate girano per il parco e la video sorveglianza e’ quasi maniacale, vedo telecamere ovunque . Una stanza mi aspetta , ha pure la vasca idromassaggio .Un estetista mi sta aspettando . ......

Leggi tutto
La trasformazione (2)

La trasformazione (2)

Il cuore mi batteva forte , ma dovevo contenere il tutto ..Ridevano e si passavano il cellulare commentando in tedesco le mie foto…. La notte è’ volata, scendo a far colazione e mi arriva il primo messaggio . Preleva almeno un paio di confezioni burro dalla sala colazioni . Mi infilo le mini confezioni di burro nei pantaloni . Porto il caffè a mia moglie e poi le andrà alle piscine ed io mi metto in accappatoio x fare i fanghi …. in realtà travaso il burro confezionato dai pantaloni al …. suona ......

Leggi tutto

Archivi per anno