Blog - FemDom il Regno

 

Blog (2012)

I pensieri e i diari dei Nostri iscritti!

Sincerita'

Siete avvertiti :Allo stato attuale delle cose ma anche 20 anni fa eh...1 - Se non godo non esiste chance di alcun genere2 - se non trombo non amo3 - se dopo aver corcato non trombo non me ne frega na cippa di corcare4 - non è che il sesso sia amore è esattamente il contrario è l'amore che è sesso :-)5 - si lo so è roba da maschio.. ma io penso come un maschio : rassegnatevi!6 - odio perdere tempo per cui. Se ci piacciamo , ci incontriamo dopo qualche riga di contatto che tanto se a pelle non mi fai se......

Leggi tutto

Un abbraccio...

Esperienza… Una grande parola,con un significato carico di responsabilità che fa tremare chiunque… Trema il novizio…che non sa cosa attendersi… E trema l’esperto che invece non vorrebbe più sapere cosa attendersi… Quando arrivi ad un certo punto,dove hai fatto la malora davvero,quando hai provato cosa ti piace almeno quanto ciò che non ti piace c’è solo una cosa che desideri… Non avere aspettative e non darne. Non si ha più voglia di strapparsi i neuroni con la psicologia più complessa......

Leggi tutto

Ipazia, la mia Padrona

Ipazia ha scelto il nome dell'antica filosofa greca uccisa dal fanatismo religioso perchè non si è mai uniformata a cioò che dicono gli altriLei non è scappata sbattendo la porta, se ne è andata in silenzio esercitando la sua Libertà di fare quello che vuole e di stare dove vuole.Il fatto che l'antipatia di qualcuno fosse inventata è stato chiaramente smentito dai commenti cordiali e amichevoli nei suoi confronti.Rassicuro braccione : Lei non torna sui suoi passi.Se io sono ancora qui, ed ho scritto ......

Leggi tutto

Inno Delfico

http://www.youtube.com/embed/cY58Lw9U3Pk......

Leggi tutto

THE CROW, THE OWL AND THE DOVE (Nightwish)

Il Corvo, Il Gufo e la Colomba Un corvo volò da meMantenne la sua distanzaUna così prode creazioneVidi la sua anima, invidiai il suo orgoglioMa non avevo bisogno di nulla che avesse Un Gufo venne da meVecchio e saggioTrafisse la mia giovinezzaImparai i suoi modi, invidiai la sua saggezzaMa non avevo bisogno di nulla che avesse Non darmi amoreNon darmi fedeNè saggezza nè orgoglioDammi invece l'innocenza Non darmi amoreNe ho avuta la mia parteNè bellezza nè riposoDammi invece la verità Una colomba venn......

Leggi tutto

Ipazia

IpaziaSono qui per "compiangere" la dipartita da questo sito di una persona a me MOLTO cara, sto parlando di Ipazia la mia Padrona,Sono qui ad elogiare sia la Mistress che è riuscita a farmi sentire il suo collare addosso e dentro di me con un sentimento forte con l'essere semplicemente se stessa. Per essere Mistress non serve atteggiarsi, non serve vestirsi, non serve frustare, no bisogna essere in grado di esserlo in ogni momento o lo si è o nulla.Ipazia è così UNICA, COMPLESSA, piena di lati positivi......

Leggi tutto

Hombres e Mujeres

Prometto di morigerarmi. Ma, come tutti coloro che approdano ad un mondo nuovo, tutto mi incuriosisce e mi pare bello. Non è così. Anche qui ci sono indifferenza e superficialità. Come in tutti i luoghi del mondo. Forse qui dettati anche da una esigenza di autodifesa. Per non diventare, come recita la presentazione di una Signora - chiedo scusa ma non ricordo quale - un'appendice dei propri piedi. Ma ci sono anche persone magnifiche con le quali parlare. Alcune con una visione originale ed intelligente d......

Leggi tutto

Dedicato a Miss Diavolerie: Padrona, Regina, Donna della mia vita :-)

Una come te di Cesare Cremonini (da "La Teoria dei colori") Una come te, se chiude gli occhi vede il mare, senza andar lontano. Una come te, ha una valigia per le scarpe, che sembra un aeroplano. Una come te, non si avvicina per ballare, guarda da lontano. Una come te, se corre inciampa ma non cade, chiede la tua mano. Una come te, per una rosa può morire, solo perché ancora non sa togliere le spine. Una come te, mi piace da morire! Una come te, un gatto sopra il letto e un uomo nudo ad aspettare. Una......

Leggi tutto

sbirciando nel blog della signora...

Ieri pomeriggio ho rubato cinque minuti al lavoro per sbirciare il blog di Mandragola. Perché? Perché ha un avatar bellissimo. Perché ha scritto che le piacciono i miei racconti.Perché è simpatica. Lì ho visto il video di Faber. Non nel senso che lo ho guardato, troppo lungo per quei cinque minuti rubati, nel senso che ne ho memorizzato l’esistenza. Ripromettendomi di vederlo, la sera, a casa. Comunque sono tornato cantando “ creuza de ma “ . E, una volta a casa, verificata l’esistenza degl......

Leggi tutto

Le convergenze parallele

un uomo segnava una linea; ne disegnava un'altra, lunga uguale, infinitamente uguale. Ancora una ed ancora una successiva. Senza che mai incrociasse la precedente. Come fosse possibile averle parallele, sempre così, sempre equidistanti, sempre controllate. Infinite strade tenute l'una separata dall'altra in una tela con l'altera indipendenza di uno spazio proprio per ciascuna e la libertà di proseguire per sempre. Poi accadde che una Mano cambiò lo spazio. Lo curvò in una sfera tenuta nel Suo palmo. L'......

Leggi tutto

Archivi per anno