Racconti plebei - FemDom il Regno

 

Racconti plebei (2011)

Sezione racconti da sfruttare con tanta fantasia e un pizzico di pepe !!

Nelle sue mani

mi piace dominare ma anche essere dominato, il primo non l'ho mai provato il secondo invece si ed è stato fantastico. la mia prima Padrona l'ho conosciuta attraverso un sito femdom,ho letto semplicemente il suo profilo, le ho inviato un primo messaggio e nel secondo il mio numero di telefono. Dopo alcuni giorni, quando ormai non speravo più che Lei chiamasse, squillò il telefono...era Lei. il mio cuore batteva a mille per la felicità di sentirLa e per il fatto che Lei, Lady Martina, aveva scelto me. ......

Leggi tutto

Cuckold: Il marito cornuto II

Quel Pomeriggio Andrea decise di far visita a Luigi. L'amico si mostrò felicissimo di vederlo dopo tanto tempo. Parlarono per più di un ora e prima che Andrea uscisse dal suoufficio Luigi volle farle conoscere sua moglie Rita, una bella ragazza polacca conosciuta in gita a Varsavia.La ragazza lo salutò con affetto, confessandogli che il marito aveva parlato tantissimo di lui e rimproverandolo per non essere venuto prima a conoscerla. Andrea si scusò, ammettendo la sua colpa e promettendo che d'ora in po......

Leggi tutto

Sei Donne in nero

Domenica fredda di Febbraio. Una forte tramontana, ha fatto seguito alla perturbazione proveniente dall'Atlantico. Il cielo è sereno, c'è vento. Non ho programmi, il mio amico M.non è disponibile oggi, così è saltata una sciata in montagna, che sta diventando ormai una piacevole consuetudine di queste domeniche invernali. Non ho voglia di stare al pc , nè tantomeno alla tv a vedere la mia famosa coetanea sempre più plastificata,che urla e si agita,mentre la Fiorentina incassa un'altra sconfitta. E ne......

Leggi tutto

Il sapore del primo incontro

Mia adorata Principessa, ti scrivo questa mail mentre attendo che tu sia pronta. Ti scrivo per dirti che ieri ho finalmente coronato il mio sogno. L’attesa di questa giornata è stata lunga, a tratti snervante. Ma finalmente è arrivata. Ed è stata stupenda. Non so ancora se chiederti scusa o no per come ti ho salutata quando ti ho visto al bar. Le parole non mi uscivano, e il mio sguardo era come sotto ipnosi. Ti fissavo, mentre mi avvicinavo a te. Ti fissavo e nella mia testa passavano sciami di pensie......

Leggi tutto

CHIAVE DEL SUCCESSO PUNTATA 2

E’ incredibile come in un attimo lo scatto di una serratura abbia modificato radicalmente la prospettiva esistenziale di Franco: il poveretto, con il membro saldamente intrappolato all’interno del piccolo marchingegno di plastica, continua ossessivamente a tornare con il pensiero all’immagine della crudele femmina che, toltasi i guanti e cambiate le scarpe, sarcastica, si accomiata da lui ostentando il possesso della fatidica chiavetta appesa ad una collana nella scollatura: “Ciao caro, questa la te......

Leggi tutto

La chiave del successo - Puntata 1

La chiave del successo Puntata 1 Antefatto Nonostante i suoi doveri di padre verso il piccolo Carlo, apparentemente Franco viene a Roma sempre meno volentieri. Gli pesa sempre più infatti fare fronte alle rimostranze della madre Monica quando questa gli manifesta energicamente il suo risentimento per essere stata lasciata sola e con modesti aiuti di fronte alle comuni responsabilità. Fin dall’inizio d’altronde il rapporto di Franco con la donna è stato problematico. Monica non lo ha mai fatt......

Leggi tutto

Il battesimo

Il cuore ha preso a battere all’impazzata da quando sono arrivato davanti all’albergo. Sono entrato quasi di corsa, ansioso di arrivare alla tua stanza. Ansioso di conoscerti, finalmente. Ansioso di farti dal vivo quella richiesta che già ti ho fatto per mail e al telefono. Arrivo alla porta della tua stanza in preda con ansia e desiderio e paura e domande e… e alla fine busso. “Avanti” sento dire dall’interno. Il portiere deve averti avvertito del mio arrivo. Entro piano, nervoso. Chiudo la po......

Leggi tutto

L'orologio

16:00 Ora.La benda lungo gli occhi stringe con forza il suo buio fin dentro la mia immaginazione, stretta come un serpente dietro la nuca con il suo nodo duro e deciso. Le polsiere sono strette. Le sento sui miei nervi, sui muscoli, mi impediscono di controllare le mani. Le loro catenecorrono ai chiodi lontani, forzandomi a croce le braccia. E' l'inizio, solo l'inizio,c'èforzanel corpo. Avverto il pericolo, anche se so esattamente che non verrà, non ora non subito. Eppure pulsanoallarmi dentro di me, all......

Leggi tutto

Una fantasia

Sembra che la mia partner abbia accettato di buon grado la richiesta di vestirsi in modo più sexy ed elegante, anche se questo ha avuto come conseguenza l’emergere di un’aggressività che non avrei mai immaginato. Da quando indossa un certo abbigliamento è diventata più sfrontata, ribelle ed il suo linguaggio si è fatto più sgarbato…. solo nei miei confonti però. Ne ho avuto una dimostrazione proprio ieri, quando è tornata a casa dall’ufficio nel tardo pomeriggio. Dal momento che eravamo usci......

Leggi tutto

Archivi per anno